Ballo coreografico

 

Clicca qui per visualizzare il calendario dei nostri corsi

 

Che cos’è il ballo coreografico o Choreographic Team?

Tratto da federdanza.it

Il Ballo coreografico o Choreographic Team è una disciplina che rientra nelle danze artistiche di gruppo, ovvero “squadre” formate da almeno 3 ballerini/e che presentano una coreografia.

Come per tutti gli sport di squadra, è un’attività sportiva altamente formativa per le sue caratteristiche aggregative. In particolare non si persegue il protagonismo, ma uno spirito di gruppo che serva anche da stimolo e motivazione ai partecipanti.

Questa specialità, fondamentale per tutta la danza sportiva artistica, prevede l’esecuzione, in sincronia, di movimenti, figure e variazioni di passi su base musicale libera. Sono ammessi tutti gli stili di ballo e deve essere premiata l’interpretazione – espressa attraverso il linguaggio del corpo – e la fluidità dello sviluppo coreografico, eseguito con dimostrazione di adeguate doti tecnico- atletiche.

Pertanto le gare e i campionati di Danze Artistiche sono da intendersi quali speciali “concorsi”, votati alla pura competizione.
L’attività agonistica di base prevede generalmente gare di Choreographic Team, per squadre miste , mirate all’aggregazione come precedentemente sottolineato ed inoltre al facilitare il successivo inserimento dei tesserati nelle discipline e specialità più attinenti alle loro caratteristiche individuali.
Sono classificate quali “artistiche” le specialità di danza agonistica – danzate individualmente, in duo oppure in squadra – in cui gli elementi tecnici e stilistici, del ballo, della musica, dell’abbigliamento e degli accessori, sono inscindibili e legati alla ricerca espressiva e di esecuzione. Sulla base dei canoni generali del ballo classico e della danza contemporanea, la finalità sportiva deve tendere al virtuosismo tecnico-interpretativo.

Specialità che si sviluppa dalla più semplice delle coreografie (movimenti sincronizzati) fino a spingersi ai massimi livelli tecnici raggiungibili con le specialità “freestyle”, passando attraverso una fase intermedia di preparazione appunto con la Choreographic Dance.

Nel Coregraphic Team è ammesso danzare qualunque stile di Ballo e/o Danza su qualunque musica.
Ai ballerini che compongono la formazione coreografica è concessa la possibilità di miscelare, o no, le tre specialità previste per questa disciplina (Sincro,Coreografico e Show), senza alcune limitazioni, considerato che anche un solo elemento è pensato come modulo coreografico.

Questa scelta permette agli stessi ballerini di esprimere la storia coreografica secondo la loro libera e ispirata interpretazione del brano musicale.